Ultima Ora

Qui trovate le ultime notizie selezionate per voi.

I cannoni della Lessinia e altre storie

Sabato 18 e domenica 19 giugno: Franco Bottazzi come di consueto vi propone l’annuale gita fuori Regione FVG, questa volta andremo sui Monti Lessini, (le montagne dei Veronesi). Vi chiederete: quanto siano state coinvolte Verona e le sue montagne durante la Grande Guerra? In questi due giorni scoprirete quale sia stato il loro coinvolgimento negli eventi della Prima Guerra Mondiale. Come sempre il programma sarà intenso e movimentato.

Il Museo multimediale del Monte San Michele

Domenica 10 aprile: a cura di Elisa De Zan e Roberto Todero, IL MUSEO MULTIMEDIALE DEL MONTE SAN MICHELE. Accompagnati da Elisa De Zan entreremo nel museo provando un viaggio unico e coinvolgente attraverso mappe interattive 2D e ricostruzioni 3D della galleria cannoniera di Cima 3 e della caverna intitolata al generale Lukachich. Nella sala VR 360, 15 postazioni con visori e cuffie consentono ai visitatori di vedere con i propri occhi scene di vita in trincea, ascoltare i racconti dei corrispondenti di guerra fino a rivivere il tragico momento dell'attacco con i gas del 29 giugno 1916 e il sorvolo dell'altopiano di Doberdò sull'aereo Spad XIII guidato da Francesco Baracca. Roberto Todero vi guiderà all’esterno del museo per scoprire e riscoprire i segni lasciati dal tempo sui luoghi dell’immane tragedia. Appuntamento per tutti alle ore 9.30 al parcheggio antistante il museo. Escursione facile, durata dell'escursione ore 3 circa.

Il Vallone degli Ungheresi

Domenica 20 marzo: a cura di Paolo Pollanzi, IL VALLONE DEGLI UNGHERESI. La nostra escursione parte dalla cappella ungherese nella frazione di Visintini (Comune di Doberdo' del Lago), si prosegue poi attraversando il prato che un tempo fu il cimitero dei caduti del del K.u.K. IR Nr. 96, successivamente utilizzato anche per i caduti del regio esercito con il nome di cimitero Colonnello Buffa di Perrero. La prossima meta dell’itinerario proposto è il Valloncello del reggimento K.u.K. IR Nr. 96 dove si potranno vedere i resti di quello che era la sistemazione logistica del reggimento, testimoniata da innumerevoli caverne, lavori e iscrizioni sulle pareti. Appuntamento per tutti alle ore 9.30 subito dopo incrocio che da Devetachi porta a Visintini, (Dalla strada del Vallone, imboccata a Devetachi la SP 15 per Doberdò, dopo 300 metri svoltare a sinistra per Visintini e fermarsi nello spiazzo sul tornante dopo altri 100 metri.). Escursione facile, durata dell'escursione ore 3,5 circa. Si raccomanda l'iscrizione info@zenobionline.com o WhatsApp 345 402 7053.

Il Vallone nell’ottobre 1917 e la strada del Generale Barco

Domenica 27 febbraio 2022: a cura di Franco Bottazzi, “Il Vallone nell’ottobre 1917 e la strada del Generale Barco”, un itinerario classico sulle guide di storia Grande Guerra del Carso che verrà arricchito da piccoli particolari lungo tutto il percorso: quali grafiti e altri segni lasciati dal tempo. Il percorso si snoda dapprima lungo il sentiero che porta alla località di Micoli - Mikoli dove visiteremo i resti del cimitero militare “Maggiore Villa” e poi proseguiremo il nostro cammino a Ìssari - Hišarji, lungo la strada intitolata al Generale Barco. Dopo aver scorto innumerevoli resti di fabbricati e caverne ci dirigeremo verso la quota 208 nord dove si possono vedere gallerie e camminamenti ancora oggi percorribili. Tutto il percorso si snoda su sentieri segnati. Appuntamento per tutti alle ore 9.30 al parcheggio della chiesa di Palchisce. Durata del percorso 3,5 ore circa. Si raccomanda l'iscrizione info@zenobionline.com o WhatsApp 345 402 7053.

SULLE ORME DEL MILITE IGNOTO

Un tema per due diverse escursioni. Un tema da sviluppare in vari luoghi del fronte mediante racconti e ricerche che aiutino ad approfondire con chi ama la Storia un importante evento di 100 anni orsono: la scelta del Caduto Ignoto vista attraverso il territorio ed i luoghi che hanno portato “quel” soldato a diventare il simbolo di tutti i caduti della Grande Guerra.

Ogni escursione sarà ripetuta in due diverse date.
Costo: gratuite.
Prenotazioni e informazioni Pro Loco Fogliano Redipuglia – Sentieri di Pace:
Iscrizione obbligatoria entro le ore 18.00 del giorno precedente chiamando i seguenti numeri di telefono
0481 489139 / 346 176 1913
oppure mandando un’email a escursioni.sdp@gmail.com

Seconda uscita in un anno travagliato.

Parco Tematico della Grande Guerra "Abschnitt Seisera" - Amici di Valbruna.

Domenica 26 settembre 2021: Davide Tonazzi, curatore del Parco Tematico della Grande Guerra “Abschnitt Seisera” – Amici di Valbruna, ci porta a visitare attraverso il percorso, segnalato in verde, il fondovalle, con le trincee di prima linea, “Vordere Seisera” fino a raggiunge il caposaldo del “Sasso Bucato” dove una galleria attraversa un enorme masso erratico, trasformato in una postazione per mitragliatrici. Da questo punto si ritorna verso la partenza visitando la “U Kaverne” e l’altra postazione per mitragliatrici, la “MG Kaverne”, lungo il letto del Torrente Saisera.
Appuntamento davanti al cimitero militare di Valbruna (dopo il paese, in Val Saisera) alle ore 9,30. Pranzo al sacco, dislivelli non significativi, si prevede la chiusura della visita verso le ore 14 circa.

FEUER UND LICHT

I kappenabzeichen della imperiale e regia marina da guerra

di Roberto Todero

I Kappenabzeichen della imperiale e regia marina da guerra possono sembrare a prima vista oggetti da collezionare a parte nel mare magno dei distintivi da berretto, un qualcosa che possa interessare solo a chi studia la guerra sul mare o la storia, sconosciuta ai più, della K.u.K. Kriegsmarine, le cui origini sono più remote di quanto comunemente si creda. Eppure un giorno, come capita per rari patriottici a tema marina, potrebbe spuntare dalla terra il distintivo artigianale di una delle non numerose Marine Batterie, servite da artiglieri ma montate e mantenute da marinai; potrebbe…se già non sia accaduto? e come interpretare un acronimo, una incisione, un disegno?

Un lungo, lunghissimo percorso di studio iniziato nel 2003 e chiuso (forse…) con la pubblicazione di Feuerr und Licht (2021), volume dedicato alla Imperiale e Regia Marina da Guerra, alla sua storia e ai Kappenabzeichen dedicati alle navi, alle persone, agli idrovolanti… Un grazie a Klaus Rieser (München) che ha generosamente messo a disposizione la sua collezione e a Riccardo Ravizza, creativo editore di questa opera.

Roberto Todero

Il volume Feuer und Licht (lingua italiana) è da oggi in distribuzione alla Libreria Minerva, via San Nicolò 30 Trieste.
Vi ricordo che lo potete anche richiedere all’autore o ordinare direttamente all’editore.

Calendario escursioni Grande Guerra 2021

Visite guidate accompagnati da esperti Grande Guerra

Per le prenotazioni o avere maggiori informazioni contattare:
Pro Loco Fogliano Redipuglia
Tel.: 0481 489139
Cel.: 346 176 1913
e-mail: escursioni.sdp@gmail.com
sanmichele_04_large

Finalmente riprendono le nostre attività

Indimenticabile e indimenticato, il San Michele degli ungheresi.

Domenica 13 Giugno: Indimenticabile e indimenticato, il San Michele degli ungheresi. Non c’è appassionato di Storia che ignori il fatto che l’altopiano di Doberdò sia stato difeso principalmente da truppe provenienti dal Regno di Ungheria, ma come gli ungheresi divennero soldati asburgici? E da quali luoghi venivano? A questa e altre domande risponderà Roberto Todero nel corso della escursione; un modo diverso per rivisitare luoghi noti.
Appuntamento per tutti a San Martino del Carso, Piazza della Fontana alle ore 9,00.
Durata dell’escursione: 3 ore. Pedule e acqua al seguito.

La chiamavano spagnola ma venne dal mare

di Angelo Nataloni.

Articolo inserito nel numero di ottobre 2020 della creazione editoriale: “Quaderni storici di Emilia-Romagna al fronte” dell’Associazione Emilia-Romagna al Fronte.
I quaderni escono semestralmente e possono essere richiesti alla mail dell’Associazione Emilia-Romagna al Fronte
https://emiliaromagnaalfronte.com/
Interessantissimo articolo che mette in risalto le molte analogia della pandemia di  cento anni fa con quella di oggi. Da leggere fino in fondo.

Logo_Zenobi_definitivo_2011

Associazione Culturale F. Zenobi

Via Torricelli, 3 

34133 TRIESTE

C. F.  90082340325

Webmaster Franco  Bottazzi

Copyright ©  2002 – 2022 Tutti i diritti riservati